MENU' GENERALE



 



 sei in Home » Top » NOTIZIE

NOTIZIE

Cs Renzi a Foggia
"È stata una serata di grande partecipazione democratica. Il PD di Foggia continuerà a lavorare con ancor più convinzione ed entusiasmo a sostegno del Sì". Così il segretario cittadino Mariano Rauseo commenta la visita ieri del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel capoluogo dauno.

Del Basso De Caro a Foggia
"Riformare la Costituzione per un'Italia più semplice". Con questo slogan il Partito Democratico di Foggia dà il benvenuto al Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Umberto Del Basso De Caro.
Il rappresentante del Governo sarà a Foggia venerdì 18 novembre, alle 18.00, al Palazzetto dell'Arte (sala Rosa) per una iniziativa a favore del Sì in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre.

Incontro senatore Follieri
Continua l'impegno del Partito Democratico di Foggia per il referendum costituzionale del 4 dicembre. A ragionare attorno ai temi del Sì, questa volta, l'avvocato, già senatore, Luigi Follieri. "Nel solco dell'Ulivo, 20 anni di mancate riforme" il titolo scelto per l'iniziativa che avrà luogo venerdì 11 novembre, alle ore 19.00, presso la sede del circolo Pd, in via Matteotti 112.

INCONTRO/DIBATTITO: LA RIFORMA COSTITUZIONALE-LE RAGIONI DEL Sì
Carissime/i,
in vista del Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016, vi invito a partecipare, giovedì 20 ottobre alle ore 19, presso il Circolo Pd Foggia in via Matteotti 112, all'incontro/dibattito con iscritti, simpatizzanti, dirigenti ed amministratori

Cs Decaro
Al sindaco di Bari, Antonio Decaro, neoeletto presidente ANCI, il Partito Democratico di Foggia, unitamente al gruppo consiliare, formula i più sinceri auguri di buon lavoro, nella consapevolezza che sarà una partita complicata, atteso il difficile tempo degli enti locali, ma allo stesso tempo entusiasmante.

Cs Campi Diomedei
Il Parco urbano e archeologico “Campi Diomedei” corrisponde a una visione moderna della città: Foggia ha bisogno di una grande area verde aperta e fruibile. È un'idea che, vale la pena ricordare, è stata supportata nel tempo da tre amministrazioni comunali, di cui due di centrosinistra, e da ben tre amministrazioni regionali, tutte di centrosinistra, e scaturisce da un lungo processo di concertazione che ha coinvolto 34 istituzioni di governo e 61 portatori di interessi economico-sociali.

« Precedente   Successivo »
1 ] [ 2 ] 3 ] 4 ] 5 ] 6 ] 7 ] 8 ] 9 ] 10 ] 11-20 ] 21-30 ] 31-40 ]
Powered by IUNET s.r.l.