MENU' GENERALE



 



 sei in Home  Home page
Il Circolo del PD di Borgo Incoronata deplora lo stato di abbandono dei cittadini della borgata
autore: Ufficio Stampa

Il Circolo del PD di Borgo Incoronata deplora lo stato di abbandono e lamenta il senso di insicurezza, che si va diffondendo tra i cittadini che abitano e vivono nella borgata.

Da tempo, con preoccupante frequenza e sistematicità, si verificano incresciosi episodi delinquenziali che vanno dai tentativi di furto di auto e nella abitazioni, ai rischi per l’incolumità delle persone residenti, esposte a deprecabili manifestazioni di teppismo.

Per il Circolo del PD di Borgo Incoronata, questa insostenibile situazione, che caratterizza la vita della borgata,trova origine nella mancanza di un qualsivoglia presidio di polizia urbana che sia capace di garantire la sicurezza dei cittadini e di svolgere una efficace azione di dissuasione, nei confronti di chi è intenzionato a delinquere.

A più riprese, si è parlato di un distaccamento di polizia urbana, presso il Santuario dell’Incoronata. Va però rilevato che,a tutt’oggi, il provvedimento resta ancora nel limbo delle buone intenzioni.

Ad ogni modo, ove una siffatta iniziativa trovasse concreta attuazione, sarebbe comunque inadeguata a garantire la sicurezza degli abitanti della borgata.

Il Circolo del PD di Borgo Incoronata ritiene che il problema della sicurezza dei cittadini, residenti nella borgata, può essere avviato a soluzione solo con la presenza costante, in loco, di almeno una unità di polizia urbana.


Foggia, 29 ottobre 2010.


Powered by IUNET s.r.l.